→ SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 49€ →

Ingerire l'olio di CBD, ecco la modalità corretta

Olio di CBD per via orale. Ma come?

Il cannabidiolo (CBD) comporta molti benefici per la salute dell’essere umano. Negli anni la ricerca scientifica ha evidenziato sempre più l’utilità del cannabidiolo (CBD) sia come ingrediente di prodotti per un utilizzo personale e quotidiano che come sostanza da affiancare a una terapia medica tradizionale, concordata con il proprio medico.

L’olio di CBD, in particolare, viene sempre più impiegato per la sua estrema facilità d’uso. Si tratta dell’estratto dalle piante di Cannabis sativa L. che viene successivamente diluito con olio di semi di canapa. Il CBD, sotto forma di olio, può così essere consumato per via orale.



Come si assume l’olio di CBD? Una guida passo dopo passo

La modalità orale di sicuro più efficace di assunzione del CBD è quella che prevedere di applicare le gocce di olio sotto la lingua. In questo modo si permette il passaggio direttamente nel sangue, attraverso i capillari presenti nella bocca e sotto alla lingua (una zona fortemente vascolarizzata).

Il cannabidiolo non si "disperde" ed esercita le sue funzioni in un tempo minimo, quasi immediatamente. Assumere l’olio di CBD è ben più facile di bere un bicchier d’acqua!

Ricordati che è meglio non mangiare, bere o fumare per i cinque minuti precedenti e i cinque minuti successivi dall’assunzione. 

come ingerire olio cbd enecta

 

Quanto e quale olio di CBD devo usare?

L’olio di CBD Enecta è disponibile in tre diverse concentrazioni. Si tratta di olio di semi di canapa spremuti a freddo e contenenti cannabidiolo (CBD), terpeni, vitamina E e altre molecole di canapa naturalmente presenti nell’estratto.

Ogni confezione è da 10 ml e contiene tre diverse concentrazioni di cannabidiolo (CBD). In Premium Hemp Extract 3%, quindi, sono presenti 300 mg di CBD, in Premium Hemp Extract 10%, invece, si trovano 1000 mg di CBD mentre in Premium Hemp Extract 24% ce ne sono 2400 mg.

L’unica differenza è quella della concentrazione. A seconda delle esigenze c'è chi preferisce assumere 3 gocce di olio di CBD al 10% e chi, invece, predilige prendere 10 gocce di olio di CBD al 3%. Ciò che cambia è la gradevolezza dell'assunzione.

  • Premium Hemp Extract 3%
    La concentrazione minima. Adatta per calibrare con estrema precisione anche quantità minime di cannabidiolo (CBD).

  • Premium Hemp Extract 10%
    La via di mezzo per soddisfare le esigenze di chiunque. 10 ml di puro estratto di cannabis al 10% di CBD.

  • Premium Hemp Extract 24%
    La massima concentrazione per venire incontro anche a chi desidera assumere dosi più “robuste” di cannabidiolo.

L’unica - vera - raccomandazione è quella di utilizzare oli di CBD che siano il frutto di un processo rigoroso e controllato, col fine di garantire che la quantità e la qualità del cannabidiolo siano esattamente quelle dichiarate sulla confezione.

Gli oli di CBD proposti da Enecta vengono prodotti seguendo le regole del protocollo GMP, Good Manufacturing Practices, in italiano le Norme di Buona Fabbricazione (NBF). Le regole contenute nei protocolli GMP tengono in considerazione qualsiasi aspetto della filiera produttiva, a partire dalla natura del prodotto, fino a considerare l'ambiente di produzione e l'idoneità del personale impiegato nel processo produttivo.

Le piante di canapa utilizzate da Enecta provengono da coltivazioni esclusivamente italiane che seguono scrupolosamente i parametri GACP - Good Agricultural and Wild Collection Practices for Medicinal and Aromatic (Culinary) Plants. Le piante vengono raccolte nel campo rispettando il loro tempo naturale di maturazione e crescita.

 

New call-to-action



0 commenti