→ SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 20 EURO → Consegna in Max 2 gg lavorativi - 3 gg per le isole

Enecta e Fumo del Conte “Il Futuro è del CBD”

    INDICE

 

“Non conoscevo personalmente il CBD, quando ci è stato proposto sinceramente ero scettico tuttavia dopo averlo provato sono rimasto positivamente sorpreso perché ha lo stesso identico sapore della Marijuana senza l’effetto psicoattivo del THC”.

Sono entusiasti i soci del negozio “Fumo del Conte”, un’attività che si trova in pieno centro a Pescara, in via Nicola Fabrizi. Da alcuni mesi hanno scelto Enecta ed in maniera particolare Ambrosia, il modo alternativo di concepire il Vape. Un prodotto naturale senza nicotina con tre diverse concentrazioni di CBD.

 

                 

 

Quali sono le reazioni dei vostri clienti con questo nuovo prodotto?

“Feedback super positivi da parte dei nostri clienti, tutti quelli che lo hanno provato per molti ha ricordato i tempi andati, soprattutto il fatto che non si sia il THC, e quindi molti sono tornati percependo in Ambrosia un prodotto naturale che fa bene, preferendolo a tanti altri classi eliquid presenti sul mercato”.

 

              

 

Che tipo di pubblico acquista da voi Ambrosia?

“Abbiamo persone di settant’anni che lo acquistano regolarmente, ma soprattutto quarantenni e cinquantenni che si mostrano con una mentalità più aperta rispetto all’argomento Cannabis, chi non l’ha mai provato ha dello scetticismo ovviamente fino a quando non lo prova.

“Siamo molto soddisfatti – afferma Cristian -  e puntiamo molto su questo prodotto per il futuro. Tra i tre gusti abbiamo deciso di scegliere solo Marijuana un po' per gusto personale un po' per darci un taglio ben preciso rispetto all’offerta del mercato”.
 

                   

 

Trovi persone informate sul tema del CBD o è necessaria maggiore comunicazione?

“Circa il CBD è necessaria sicuramente più informazione, dei nostri clienti nessuno era a conoscenza di questa tipologia di prodotto, l’80% circa dopo la prima volta è tornato a comprarlo e soprattutto il passaparola di persone che non erano mai venute da noi tipo ‘Mi ha detto un mio amico che avete il CBD, lo voglio’, abbiamo l’esempio di un cliente che vive a Milano che scendendo spesso a Pescara fa la scorta di Ambrosia. Per il prossimo futuro vogliamo investire maggiormente su queste tipologie di prodotti, credo che il futuro sia del CBD!”

ARTICOLI CORRELATI

Sport, disidratazione e il ruolo del CBD dopo gli allenamenti

 

CONTINUA A LEGGERE

Olio, Capsule e Cristalli. Tutte le Forme del CBD

Nell’articolo di oggi parleremo del cannabidiolo, meglio conosciuto come CBD, e delle diverse...

CONTINUA A LEGGERE

L’industria della canapa: per un futuro più green

L’Italia è stata, nei primi anni del XX Secolo e sino al 1939, il Paese leader nella...

CONTINUA A LEGGERE
"