ūüöö SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 29,90 ‚ā¨ ūüöö

Il CBD per gestire dolore neuropatico, artrite e artrosi

    INDICE

Il CBD ha una forte azione infiammatoria e un’azione immunomodulante, che può essere utile per gestire sia il dolore neuropatico che il dolore cronico. Ne abbiamo parlato in un video di approfondimento su CBD, dolore neuropatico, artrite e artrosi con il dott. Andrea Casalicchio, farmacista ed esperto in cannabinoidi.

Preferisci leggere? Ecco di che cosa abbiamo parlato nel video.

Che cos'è l'artrite?

L'artrite è una patologia infiammatoria reumatica caratterizzata da una degenerazione articolare, che può colpire dita, anche e ginocchia. Conosciamo varie forme di artrite, c'è l'osteoartrite, comunemente chiamata artrosi , c'è l'artrite reumatoide che è una patologia autoimmune, c'è l'artrite psoriasica, c'è la gotta che è un'artrite metabolica. L'artrite è una patologia che può causare in dolore cronico e neuropatia articolare.

Quali sono le cause dell'artrite?

Le cause dell'artrite possono essere molteplici. Possono esserci cause immunitarie, metaboliche, idiopatiche oppure da traumi.

Tra le terapie tradizionali utilizzati per l'artrite e sono gli antinfiammatori o i corticosteroidi e il problema di questi percorsi terapeutici √® che devono essere protratti per lunghi periodi quindi possono dare degli effetti collaterali. Gli effetti collaterali pi√Ļ comuni sono a livello dell'apparato gastrointestinale o anche a cardiovascolare.

I cannabinoidi possono essere utili nell'alleviare i sintomi legati all'artrite?

S√¨. Il CBD (cannabidiolo) che agisce sui recettori cb2 riesce a svolgere sia un'azione antinfiammatoria che un'azione immunomodulante che pu√≤ essere utile in queste problematiche. 

CBD per ridurre i dolori dell'artrite: cosa dicono i dati

Un sondaggio condotto nel 2020 su 428 persone che soffrivano di artrite (termine che comprende sia osteoporosi e osteoartrite che artrite reumatoide o altri tipi di artrite autoimmune) ha mostrato che l'utilizzo del CBD ha ridotto il dolore nell' 86% dei soggetti e ha migliorato la funzione fisica e la qualità del sonno nel 66% dei soggetti. Inoltre, molte delle persone che soffrivano di osteoartrite hanno ridotto l'utilizzo dei farmaci grazie al CBD.

Che cos'è il dolore neuropatico?

Il dolore neuropatico è un dolore cronico è una lesione una malattia del sistema nervoso somatosensoriale, sia periferico che centrale. Si parla di dolore neuropatico quando si ha una compromissione di una lesione delle fibre nervose. Si tratta di un dolore pungente e lancinante, può causare formicolio oppure dolore al tatto al freddo.

Quali sono le cause del dolore neuropatico?

Ci sono alcune patologie come le nevralgie del trigemino o la nevralgia post erpetica oppure il dolore centrale post ictus che possono dare dolore neuropatico.  Anche artrite e artrosi per√≤, possono sfociare il dolore neuropatico, come dimostra uno studio che mostra come un'osteoartrite non trattata, sia sfociata in dolore neuropatico nel 30% dei soggetti.

CBD e dolore neuropatico

Uno studio su CBD e dolore neuropatico è stato condotto nel 2018 da Danilo De Gregorio ed è stato visto che il cannabidiolo svolge un'azione antidolorifica ma agisce anche sui recettori della serotonina quindi può
portare a un miglioramento degli stati d'ansia e gli stati dell'umore della persona. Gli sbalzi d'umore sono un tratto caratteristico delle persone che soffrono di dolore neuropatico e il CBD può migliorare la qualità della vita perché agisce non solo sul dolore ma anche sul sull'aspetto emotivo.
Inoltre sembrerebbe che il CBD a livello profilattico abbia prevenuto la degradazione della guaina Melin delle fibre nervose e il peggioramento degli stati infiammatori che potevano sfociare in neuropatia articolare.


Ricapitolando quindi, abbiamo visto che il CBD svolge un'azione antinfiammatoria, antidolorifica ma anche
neuroprotettiva e risulta cos√¨ efficace nella gestione del dolore neuropatico, di artrite e artrosi. 

ARTICOLI CORRELATI

Enecta, Cannabis e CBD nell'Artrite Reumatoide: cosa dice la Scienza?

CONTINUA A LEGGERE

CBD e dolori cervicali: gestire il dolore al collo con il cannabidiolo

Hai mai sofferto di dolori cervicali o dolori al collo? ll collo è una parte del nostro corpo molto...

CONTINUA A LEGGERE

Antidolorifico per cani, naturale e non: una panoramica

Nonostante gli animali non possano esprimere il dolore attraverso le parole, sono senz'altro in...

CONTINUA A LEGGERE