→ SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 20 EURO → Consegna in Max 2 gg lavorativi - 3 gg per le isole

Enecta racconta storie di CBD "Con il Cannabidiolo Jack sta molto meglio"

 

 

Jack è un Pastore Belga Malinois di 7 anni, salvato da Fernando, il suo padrone, da un canile in Spagna nel 2012, dove era stato abbandonato quattro mesi prima.
 
“Da allora, è diventato un membro della famiglia - racconta Fernando - è persino venuto all'estero con me e la mia ragazza quando ci siamo trasferiti nel Regno Unito in cerca di lavoro nel gennaio 2013. Abbiamo vissuto lì fino al 2016 prima di far ritorno in Spagna”.
 
“Jack ha avuto il suo primo attacco nell’Aprile del 2016 ed ha iniziato a prendere Phenobarbital quando si è verificato il secondo. Successivamente siamo tornati a Bilbao dove uno dei migliori neurologi canini europei ha condotto dei test di verifica per tumore al cervello, infezioni e malattie della tiroide”.

 

 

A Jack è stata diagnosticata "Epilessia idiopatica", che significa "epilessia senza causa trovata", così Fernando a continuato a curarlo con il farmaco fino a marzo 2017 quando gli attacchi si sono verificati meno frequentemente, all’incirca ogni 10 giorni.

“A questo punto - racconta Fernando - il nostro veterinario ha offerto un secondo farmaco, KBR, che ha smesso di funzionare ma ha portato a spiacevoli effetti collaterali”.

Nella foto che segue gli effetti collaterali dovuti alla combinazione del Phenobarbital con il KBR, dopo questo episodio Fernando ha deciso di smettere con la somministrazione di KBR, che ha sostituito con Premium Hemp Extract 10%, partendo da un dosaggio molto basso. “Dopo un mese, Jack sembrava molto più sano e felice, anche se gli attacchi apparivano di nuovo ogni due settimane e mezzo".

 

                         

 

"Jack ha iniziato a sembrare meno stressato ed ora sto cercando di aggiustare il dosaggio, attualmente fissato a 2 mg al giorno, preso a colazione ea cena. Il mio obiettivo è trovare il dosaggio CBD corretto per lui che mi permetta di smettere di usare anche il Phenobarbital”.

“L’obiettivo più realistico è quello di dare a Jack 3 anni in più di buona qualità della vita senza gli effetti collaterali dei farmaci convenzionali, mantenendo la dose di Phenobarbital al minimo. Allo stesso tempo, sono anche consapevole del fatto che, nel caso in cui l'epilessia si aggravi e sfugga al controllo, dovrò rivolgermi all'eutanasia - perché non ha senso soffrire e riempirsi di droghe”.

 

 

 

Fernando prima di somministrare CBD a Jack quali erano le tue conoscenze sul Cannabidiolo? Cosa ne pensi?

Ho scoperto il CBD 8 mesi fa, mentre cercavo rimedi alternativi per l'epilessia resistente ai farmaci, visto che Jack sembrava stare veramente male. Ho iniziato a documentarmi su come il CBD e il THC possono essere usati per trattare l'epilessia, leggendo documenti promettenti sugli esperimenti condotti su bambini con buoni risultati. Ho deciso di utilizzare il CBD con Jack, anche se non ero molto sicuro”. 

Cosa ne penso? Beh ... Jack sta rispondendo molto meglio di quanto mi aspettassi. Penso ogni giorno all'enorme potenziale di CBD e THC nel trattare condizioni gravi, non solo l'epilessia.

 

 

Puoi descriverci i problemi di salute che ha avuto Jack? 

A Jack è stata diagnosticato l'epilessia idiopatica nell'aprile 2016. Ha iniziato a rispondere bene a una dose elevata di Phenobarbital, avendo attacchi ogni 4-6 settimane. Otto mesi fa l'epilessia di Jack è stata confermata come "epilessia refrattaria" (epilessia resistente ai farmaci), il che significa che non vi era alcun controllo sulla malattia dopo aver provato almeno 2 farmaci.

Quali benefici ha avuto?

Con il CBD Jack è più rilassato, giocherellone e più felice. Se ne sono accorti anche i vicini che fanno commenti su come Jack sembri più giovane. Abbiamo iniziato ad allenarci insieme, un’attività che fino a 10 mesi era vietata!

Quante volte prende il CBD al giorno? Quante gocce?

Ora prende 0,6 ml di olio al giorno - 0,3 ml per la colazione e 0,3 ml per la cena.

 

New call-to-action 

 

Se hai trovato interessante questo articolo metti Mi piace alla Pagina Facebook Enecta e sarai sempre aggiornato sulle notizie e le novità che riguardano il mondo della Cannabis e del CBD!

 

 

 

0 commenti

"