→ SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 20 EURO → Consegna in Max 2 gg lavorativi - 3 gg per le isole

CBD (Cannabidiolo), cosa succede se sbaglio dosaggio?

    INDICE

 

Il tema del dosaggio, "quanto CBD assumere?" "Se ne prendo troppo cosa succede?", è sicuramente uno degli aspetti con cui quotidianamente ci confrontiamo con i nostri utenti.

Trovare il dosaggio giusto è molto importante per raggiungere il nostro obiettivo, che sia curare un dolore rispetto a lenire uno stato ansioso o per cercare sollievo da una patologia particolare..
 

Cosa succede se sbaglio dosaggio?

Assumere troppo poco CBD, ha naturalmente un non effetto, non riusciremo a trovare gli effetti desiderati per i quali il CBD si mostra un valido alleato.

 

In caso contrario se assumiamo troppo CBD, quali sono i possibili effetti collaterali?

Un effetto “collaterale” potrebbe essere legato ad un eccessivo senso di secchezza, ciò è dovuto ai recettori cannabinoidi presenti nelle ghiandole submandibolari che sono responsabili della produzione di saliva.

L’attivazione di questi recettori altera la produzione salivare portando alla secchezza della bocca. Leggi lo studio citato Qui.

Un secondo effetto “collaterale” del cannabidiolo è quello di un eccessivo stato di relax e quindi di presunta sonnolenza, a volte è capitato anche a chi ha “svapato” in maniera eccessiva eliquid con concentrazioni elevate di CBD.

L’assunzione elevata di CBD potrebbe creare una sorte di effetto vertigine associato magari ad un calo della pressione sanguigna. In questo caso potrebbe essere sufficiente bere un Thè per far scomparire lo sgradevole effetto.

Il caso è stato indagato da uno studio condotto in Inghilterra. Per approfondire clicca Qui.

 


 

Vuoi sapere esattamente quanti milligrammi di CBD assumi?

Per regolare in maniera precisa il dosaggio di CBD, il Team Enecta consiglia di utilizzare Premium Hemp Extract Capsules, con sui sai esattamente quanti milligrammi di CBD assumi ogni volta che ingerisci una capsula.

Un elemento di forza di questo prodotto riguarda l’assorbimento da parte del nostro organismo dell’Olio di CBD. Attraverso le capsule appare più completo rispetto all’assunzione attraverso le gocce.

Le Capsules aiutano rispetto al tema del “sovradosaggio”, è possibile programmare costi e quantità di CBD assunto o da assumere per lo scopo per il quale intendiamo sfruttarne le caratteristiche.

Con questo prodotto si evita lo sgocciolamento, non si rischia nessuna fuoriuscita del contenuto e tutto il CBD presente nel contenuto non viene disperso.
 

CBD e Metabolismo

Il metabolismo del CBD essendo implicato in molti processi fisiologici come modulatore di altri sistemi, non solo quello endocannabinoide, è molto soggettivo.

Ascoltarsi è la risposta giusta, se decidiamo di usare Olio di CBD, il consiglio è partire da poche gocce ed inseguito cercare la dose necessaria per le proprie esigenze individuali, aumentando o diminuendo il dosaggio.

E’ molto importante la costanza e la continuità nell’assunzione del cannabidiolo.
Ovviamente se viene usato per patologie specifiche è importante e consigliato consultare un medico, ci sono anche utenti che per i quali è necessaria una concentrazione maggiore di Cannabidiolo.

- Per saperne di più su Olio ad alta concentrazione di CBD Clicca Qui.
 

 

 

Se hai trovato interessante questo articolo metti Mi piace alla Pagina Facebook Enecta e sarai sempre aggiornato sulle notizie e le novità che riguardano il mondo della Cannabis e del CBD!

 

ARTICOLI CORRELATI

CBD, attenzione agli annunci che compaiono sul Web!

CONTINUA A LEGGERE

CBD, ci sono controindicazioni?

Una delle domande che quotidianamente riceviamo dai nostri utenti/consumatori riguardano le...

CONTINUA A LEGGERE

CBD Lifestyle: tre modi per rilassarsi a fine giornata!

Rilassarsi a fine giornata è un diritto! Vivere le giornate "a tutta"  ci permette di portare a...

CONTINUA A LEGGERE
"