→ SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 49€ →

Ansia e comportamento DOC nel Gatto

Disturbo ossessivo-compulsivo. Ansia. Depressione.

Non sono solo disturbi umani, al contrario di quanto si possa pensare sono molti i gatti che soffrono di questi disturbi psicologici. 
Purtroppo, l’ansia è uno dei problemi più comuni del mondo felino collegati alla salute mentale.
Tuttavia, ci sono diverse cose che un proprietario di animali domestici può fare per aiutare il suo amico a quattro zampe a vivere una vita senza stress.


Partiamo dall'inizio, che cos’è l’ansia per un Gatto?

L’ansia nel gatto può esprimersi in molte forme e con molte caratteristiche. Per esempio, il gatto può mostrare segni di disturbo ossessivo-compulsivo, nervosismo, iperattività o tutti questi aspetti contemporaneamente.

L’ Ansia nel gatto si presenta quando l'animale si sente minacciato, o insicuro per altri motivi nel suo ambiente. Purtroppo è una situazione molto frequente e può essere causata da una serie di fattori, anche molto diversi tra loro, fra i quali:
  • Avvertire la presenza di un altro gatto
  • Sentirsi minacciato da un altro gatto o temere la perdita del proprio territorio
  • Provare dolore fisico, internamente o esternamente
  • Soffrire di una condizione medica
  • Cambiamenti improvvisi di territorio
  • Essere separato da un altro gatto
  • Subire un trauma psicologico come per esempio maltrattamento o trascuratezza
  • Demenza legata all’età

Il gatto è anche capace di assorbire l'ansia direttamente dal padrone, sviluppandola quindi nel caso che ne soffra l'essere umano. I gatti infatti tendono a valutare il loro livello di sicurezza sulla base degli altri animali che li circondano.
Se il proprietario dell’animale si sente ansioso o nervoso, il gatto prenderà questi segnali dandoli il significato che qualcosa non va e come un motivo per avere paura.


DOC Felino

Il disturbo ossessivo-compulsivo nei gatti si manifesta quando un gatto si esprime in comportamenti ripetitivi o esagerati senza nessun motivo chiaro. Per esempio, un gatto potrebbe pulirsi il pelo costantemente nello stesso punto. Se ha un nodo nel pelo o una ferita, ovviamente ha tutte le ragioni per leccarsi. Se invece per questo comportamento non esiste un chiaro motivo, potrebbe soffrire di DOC. Spesse volte i gatti con DOC manifestano i loro comportamenti specifici di continuo, in modo tale da farsi effettivamente male. Per esempio, i gatti con DOC possono leccarsi tanto da rimanere con chiazze prive di pelo, o possono mangiare compulsivamente fino ad essere in sovrappeso e vivere conseguentemente in uno stato di cattiva salute. I comportamenti DOC sono spesso una risposta all’ansia e sono un modo per il gatto di far fronte a stress persistente. 

 

Ci sono razze più predisposte di altre a soffrire di ansia?

Sì! Infatti, per i gatti Siamesi e altre razze tradizionalmente presenti nelle regioni Asiatiche è più probabile che manifestino comportamenti DOC, come miagolare in modo ripetitivo o masticare del tessuto.
Non si sa esattamente per quale motivo i gatti Siamesi siano più predisposti, ma i veterinari ritengono che la causa sia fortemente influenzata da fattori genetici.
Dal momento che i gatti Siamesi si riproducono spesso con altri Siamesi per assicurare un pedigree puro, il disturbo viene passato di generazione in generazione, all’interno della stessa razza.

 

Come Reagiscono i Gatti?

I gatti che soffrono di ansia solitamente manifestano alcuni dei seguenti segnali:
  • Diventano meno sociali
  • Diventano meno attivi
  • Si nascondono, spesso senza un motivo evidente
  • Eccessivo graffiare di mobile o superfici
  • Infezioni del tratto urinario
  • Diarrea
  • Non usano la lettiera
  • Piaghe sulla pelle e nella bocca
  • Aggressività nei confronti di persone o altri animali presenti nella casa
  • Tremore

A meno che il vostro gatto non trovi un altro modo per alleviare la sua ansia, o finché la causa della sua ansia non si sia aggiustata, molto probabilmente continuerà con questo tipo di comportamento. L’ansia nei gatti può a lungo svilupparsi in DOC.
I gatti con DOC gestiranno la loro ansia esprimendosi in comportamenti ripetitivi ed esagerati, finché non vengono interrotti. I gatti con DOC solitamente manifestano uno o più dei seguenti comportamenti:
  • Leccarsi in modo compulsivo
  • Camminare compulsivamente
  • Vocalizzazioni ripetitive
  • Mangiare compulsivamente
  • Succhiare o masticare materiali come tessuti o plastica in modo compulsivo
Se il tuo gatto fa qualcosa continuamente, apparentemente senza motivo, rivolgiti al tuo veterinario. Potrebbe soffrire di DOC felino.


Come Ridurre l’Ansia nel Gatto

Il modo migliore per ridurre l’ansia del tuo gatto è determinare esattamente qual è la causa e di risolvere il problema. Per esempio, se il tuo gatto si sente minacciato da un nuovo gatto in casa, dovresti probabilmente tenere i tuoi due animali un po' separati e introdurli gradualmente in spazi condivisi.
Alcuni gatti sentono ansia perché non ricevono abbastanza attenzione. Prendi tempo per giocare con il tuo micio per almeno 15 minuti ogni giorno. E le coccole sono consigliate, con il permesso del tuo gatto, ovviamente.

Rimedi naturale per la salute degli animali domestici

 

0 commenti