→ SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 20 EURO → Consegna in Max 2 gg lavorativi - 3 gg per le isole

Meglio "Svapare" Cristalli o CBD E-Liquids? L'analisi di Enecta

    INDICE

 

Nel rapporto quotidiano che sviluppiamo con i nostri clienti – consumatori c’è una domanda che ricorre spesso “meglio svapare Cristalli o CBD E-liquids con la sigaretta elettronica?”.

E’ una domanda a cui è difficile rispondere perché, spesso come abbiamo avuto modo di scrivere, non esiste una modalità migliore di altre, quando parliamo di CBD entriamo nel campo della soggettività, ogni utente ricorre al CBD con un obiettivo diverso dall’altro e di conseguenza cambia la modalità di consumo del prodotto.

Per capirne di più cerchiamo di analizzare le differenze tra le due modalità di fruizione di questo straordinario estratto di Cannabis.

I Cristalli Enecta hanno una purezza pari al 99%, un prodotto attraverso il quale è possibile apprezzare il potere benefico della Canapa nella sua forma più pura.

Come possono essere consumati? I Cristalli possono essere inalati tramite un vaporizzatore, mescolati al tabacco di una sigaretta, ingeriti insieme ad Olio di Semi di Canapa. C’è chi li utilizza in cucina, ovviamente ogni modalità di fruizione ha una diversa assimilazione e percezione nell’effetto del CBD.

Sicuramente consumare i Cristalli con un vaporizzatore è il modo più salutare, non vi è combustione ma solo acqua che vaporizza. La percezione e l’effetto è immediato e può essere un modo adottato da adulti e bambini per contrastare particolari esigenze, ovviamente se usato per patologie specifiche è importante consultarsi con un medico.

Il Vape e quindi l’utilizzo del CBD con una sigaretta elettronica è probabilmente la modalità più comune con cui ‘svapare’, è utilizzato da una platea molto vasta di consumatori.

Gli "svapatori" potremmo suddividerli in diverse categorie, c’è chi usa il Vape per mero relax apprezzando al meglio il CBD, un’altra categoria di svapatori riguarda gli ex fumatori, molti si rivolgono al Vape e quindi al CBD per cercare di combattere la dipendenza dalle sigarette.

Un nuovo concetto che si sta affermando è quello del Vapeterapy, cioè coloro che usano il Vape per supportare un mal di testa, uno stato ansioso, stress generalizzato o lievi dolori come può essere un mal di schiena magari anche dopo una lunga uscita in bici o una sessione di trekking.

Al termine di questa breve analisi possiamo affermare che coloro che non hanno mai usato il CBD e quindi non conoscono il mondo del Vape è consigliabile cominciare con la concentrazione più bassa e quindi tararla inseguito sulla base degli effetti e delle necessità, al contrario cercheremo concentrazioni più alte se intendiamo supportare alcune richieste del nostro corpo o cerchiamo ad esempio, come già citato, di contrastare una dipendenza come quella del Fumo.

New call-to-action

Vuoi avere maggiori informazioni? Scrivi una mail a info@enecta.com o contattaci attraverso le nostre pagine Social, scrivi sulla nostra pagina Facebook o lasciando un messaggio sul nostro profilo Instagram.

ARTICOLI CORRELATI

Enecta intervista Nicomede Di Michele “Canapa, opportunità di sviluppo”

 

Prenderà il via il prossimo 25 Maggio a FrattamaggioreCanapa è’” la Fiera della Canapa...

CONTINUA A LEGGERE

Olio di CBD 10%, Enecta lancia la nuova confezione da 30 ml

Tutta la qualità dell’olio di CBD Enecta, da ora anche in formato XL

 

CONTINUA A LEGGERE

Biomassa di canapa da estrazione: a cosa serve?

La cannabis sativa è una pianta dalle numerose risorse e dalle tante proprietà e non è fatta...

CONTINUA A LEGGERE
"