→ SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 20 EURO → Consegna in Max 2 gg lavorativi - 3 gg per le isole

Dieta alimentare e CBD: cosa mangiare per migliorare la resistenza

    INDICE

 

Abbiamo spesso parlato del rapporto tra CBD e Sport, di quanto sia importante curare i particolari. L’alimentazione senza dubbio rientra tra le priorità da curare per non finire la benzina prima del previsto ed avere un giusto apporto energetico per tutta la performance, sia un allenamento o una gara.

Non è nelle nostre intenzioni fornire una dieta per sportivi, per la quale è consigliabile rivolgersi ad uno specialista, tuttavia possiamo citare alcuni alimenti e le loro proprietà per ‘aiutare’ la resistenza durante l’attività sportiva.

Arachidi e Mandorle - Il burro di Arachidi e la crema di Mandorle sono alimenti che apportano un forte apporto energetico, il burro di Arachidi è ricco di proteine e grassi che rallentano il rilascio di carboidrati così come la crema di Mandorle che oltre alle proteine contiene calcio, fibre, magnesio, potassio, vitamine E e acidi grassi essenziali.

Verdura - Le verdure a foglia verde dovrebbero costituire tra i primi elementi che costituiscono la dieta di uno sportivo, ricche di vitamine C, calcio, ferro, magnesio, zinco. Il ferro ad esempio aiuta lo sviluppo dei globuli rossi, che hanno il compito di trasportare l’ossigeno ai muscoli.

LegumiRestando a parlare di ferro, i legumi sono quelli che ne presentano la maggiore concentrazione. Ricchi di proteine, aiutano il processo di assimilazione dei carboidrati, e quindi forniscono un rilascio continuo di energia.

Avena - I cereali d'avena sono un'altra grande fonte di carboidrati, ideali prima di un lungo allenamento. Per questo motivo, una bella tazza di fiocchi d'avena al mattino forniscono la giusta carica per gran parte della giornata. Molti li combinano insieme a della frutta.

Salmone - Oltre a essere ricco di proteine, il salmone è una grande fonte di acidi grassi essenziali omega 3. Tali grassi aiutano a mantenere sano il sistema cardiovascolare, alleviare le infiammazione, rafforzare il sistema immunitario, e stimolare il trasporto di ossigeno ai muscoli.

Canapa - La canapa è uno dei vegetali con il più alto apporto di proteine, ed è ricca di Omega 3. Per un aiuto proteico, è possibile sciogliere un paio di cucchiai di farina di canapa in un bicchierone d'acqua, in questo modo, otteniamo un ottimo integratore proteico naturale.

CBDIl CBD con tutte le sue proprietà può essere integrato a questi alimenti citati, aggiungendo alcune gocce di Olio nel condire una verdura o sul Salmone, completa in maniera importante la dieta di qualsiasi sportivo.

Vuoi realizzare uno Shake proteico naturale con Olio di CDB? (Clicca Qui).

 

credit photo:

@profightingnapoli

@profightingnapoliclub

@pierluigicatalano

@davidericciardi/@allinonelab

ARTICOLI CORRELATI

Vaporizzare Cristalli con E - Cig: E' possibile? Usi e controindicazioni

In molti articoli del nostro Blog abbiamo parlato delle modalità di consumo dei Cristalli 99ONE...

CONTINUA A LEGGERE

Pratiche di rilassamento e CBD: allenare il Corpo, allenare la Mente

 

Nello Sport i momenti di rilassamento possono rivelarsi decisivi nel raggiungimento degli...

CONTINUA A LEGGERE

Enecta racconta “L’erba di Don Gallo”: la Comunità che recupera con la Cannabis

 

Abbiamo incontrato Fabio Scaltritti della Comunità San Benedetto al Porto fondata da Don...

CONTINUA A LEGGERE
"